img3 img2 img2 img3

Metodo e programmi - Methodology and curriculum

Se vedi un affamato non dargli del riso: insegnagli a coltivarlo. (Confucio)

Gli ambiti disciplinari sono quelli definiti dal programma ministeriale italiano, con gli approfondimenti consentiti dal metodo di studio autonomo. Il curriculum è stato elaborato e arricchito per favorire una visione globale della cultura che è la più adatta alle nuove esigenze della società odierna. Il curriculum è sostenuto da una particolare valorizzazione di tutte le discipline e dalla pratica interdisciplinare. L’attività spontanea e l’apprendimento personale, che distinguono la nostra didattica, costituiscono un contesto rassicurante, dominato dall’interesse, dalla curiosità e dalla naturale predisposizione dei bambini.

I nostri programmi includono sia gli argomenti curriculari della scuola Italiana, ma anche attività forse meno diffuse nella scuola tradizionale, come ad esempio Studi Sociali, laboratorio di attività scientifiche, sviluppo delle capacità di problem-solving, etc.

While incorporating different cultural models, there is also an interaction between more traditional early childhood development aims, (such as the importance of play and everyday routines) and new ideas in the fields of early childhood development (exploration, research and recording results, documentation). The importance now being given to these newer factors render the learning process more child-centered, more open-ended. Importance is given to the individual child and his or her particular needs, interests, talents. These are fostered in an environment that is encouraging, stimulating and caring. This child-centered approach encourages children to think for themselves and to develop self-awareness and acceptance of their own individuality. Self-management skills and positive self image are instilled through attention and interest on the part of the teachers.

Programmes include not only subjects from Italian standard national curricula, but also subjects less traditionally taught in local schools (e.g Social Studies, science lab, problem-solving skills, etc).